Google+ Followers

venerdì 6 gennaio 2017

Teatro Storia e Traduzione



Teatro: specchio della cultura e della società
Come diceva Louis Jouvet – stimato attore e regista teatrale francese -  non c’è nulla di più futile, più falso, più vano e tuttavia, più necessario del Teatro. Questa arguta enumerazione, composta di pure contraddizioni, definisce ed accresce nello spettatore la sottile necessità di andare a teatro. Effettivamente, il "Teatro Arte Antica" suscita da sempre l’interesse del pubblico: da Eschilo a Olivier Py, passando da Shakespeare, Racine, Molière e Victor Hugo, la rappresentazione teatrale non ha mai smesso di rinnovarsi, di evolvere con la società, mentre la maggior parte delle opere teatrali sono diventate l’oggetto e l’interesse della traduzione letteraria....

Nessun commento: