Google+ Followers

venerdì 2 settembre 2011

Il traduttore - mediatore socio-linguistico per tradurre l'intraducibile

Risale al dicembre 2007, l'importante riunione tra professori e dottorandi dell’Ecole Doctorale «Langues, Lettres et Arts» dell'università di Aix-Marseille a Aix-en-Provence, durante la quale si è riusciti a definire tramite la pluridisciplinarità e somma competenza degli intervenuti, una situazione paradossale tipica della traduzione letteraria : «come è possibile tradurre l’intraducibile».
Per maggiori dettagli consultate anche l'articolo seguente : Traduttore: mediatore socio-linguistico


Nessun commento: